DENSITA' OSSEA E COLLAGENE

L’osso, tessuto vivo in continuo rimodellamento, deve la sua resistenza all’integrazione di due fattori: qualità e densità ossea; la prima è determinata dal turnover osseo, dall’architettura complessiva, dalla mineralizzazione e dagli eventuali danni subiti; la seconda, espressa in grammi di minerale per area, è definita dal picco di massa ossea raggiunto e dalla quantità di osso perso. La densità minerale ossea (BMD bone mineral density) è infatti un'unità di misura, espressa in grammi di osso/cm2, calcolata misurando i minerali dell'individuo e dividendola per la zona interessata.
La MOC (mineralometria ossea computerizzata) consente di misurare sia la BMD sia la BMC (Bone Mineral Content, ossia la massa minerale ossea o contenuto minerale osseo che si riferisce alla quantità di minerali contenuti nello scheletro). Per fare confronti e valutare la “normalità ossea” si ricorre alla BMD, che consente di capire se la massa ossea di un individuo è più o meno adeguata alle necessità in rapporto alle dimensioni effettive delle ossa di quell’individuo.

DENSITA' OSSEA E COLLAGENE Ci sono 6 prodotti.

Mostrando 1 - 6 di 6 articoli
Mostrando 1 - 6 di 6 articoli