Promo EPAMIX Espandi

EPAMIX

FORZA VITALE

CFV023

Nuovo

Integratore Alimentare: A base di Cardo mariano e Carciofo, favoriscono la funzione digestiva.

Contenuto: 100ml       Forma: Gocce

Da consumarsi preferibilmente entro: 04/2028

Maggiori dettagli

4 Articoli

Disponibile

17,20 €

tasse incl.

21,51 € tasse incl.

-20%

rating Nessun opinione al momento
Spendi 39,90 € in più e ottieni la spedizione gratuita!

Ingredienti:

Acqua, Alcool, Carciofo (Cynara scolymus L.) foglie, Cardo (Silybum marianum L.) semi, Tarassaco (Taraxacum officinale Weber) radice, Boldo (Peumus boldus molina) foglie, Marrubio (Marrubium vulgare L.) sommità, Fumaria (Fumaria officinalis L.) sommità, Rabarbaro (Rheum officinale Bail.) rizoma, Finocchio (Foeniculum vulgare Mill.) frutti, Rosmarino (Rosmarinus officinalis L.) olio essenziale, Miele, Miscela di aromi naturali.

 

Modalità d'uso: 25 gocce 3 volte al giorno in poca acqua.



NOTE  TECNICHE  BIBLIOGRAFICHE

Il Carciofo è uno stimolante delle funzioni epatiche e biliari grazie ai difenoli e flavonoidi in esso contenuti e alla cinarina, sostanza amara ed aromatica.
Nel Tarassaco, i triterpeni in sinergia con i lattoni sesquiterpeni, agiscono come colecistocinetici attivando la muscolatura della cistifellea e modi ficando le caratteristiche chimico- fisiche della bile. Utile anche nella litiasi biliare.
I preparati a base di Boldo sono coleretici e colagoghi e facilitano la funzione di eliminazione renale e digestiva. Può essere associata a piante dispetiche come il Carciofo oppure a piante come la Senna, nel caso di trattamento della stipsi. La boldina (principio attivo) esercita un’azione elettiva sulla secrezione biliare e, in particolare, sulla fluidificazione della bile, diminuendone la viscosità e aumentandone il contenuto acquoso.
La silimarina, principio attivo dei frutti di Cardo mariano, ha attività epatotropa; contrasta gli effetti epatolesivi di svariati agenti epatotossici; sembra che questa pianta sia capace di accelerare sensibilmente il processo di rigenerazione del parenchima epatico in quanto viene aumentata la sintesi di RNA per stimolazione d’attività dell’RNApolimerasi. Il Rosmarino è un anti-radicali liberi, per cui combatte i dismetabolismi dovuti alle ossidazioni bio- fisiologiche. Ha un’azione eupeptica digestiva, coleretica ed antisteastosica.
Il Rabarbaro è un amarotonico, e stomachico per cui viene usato nelle dispepsie e nelle atonie gastrointestinali è efficace per epatopatie, anoressia, insufficienza venosa degli arti inferiori, emorragie di varie natura, dermatosi (da disfunzione epatica).
Al Marrubio, tradizionalmente impiegato nel trattamento delle vie respiratorie, è riconosciuta anche un’attività coleretica e colagoga che sarebbe dovuta non alla marrubina ma al suo prodotto d’idrolisi, l’acido marrubinico. Viene pertanto utilizzata nel trattamento delle turbe dispeptiche, nell’inappetenza, nelle epatopatie e nelle affezioni a carico delle vie biliari.
I semi di Finocchio vengono da sempre utilizzati nei disturbi dispeptici, nel meteorismo e negli spasmi del tratto gastrointestinale. Incrementa la secrezione salivare, quella gastrica e la coleresi.

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Recensioni

Clicca qui per lasciare una recensione